Sentenza Cassazione 7776/2015 su soggetto che deve sostenere quota iscrizione all'Albo

Nota del Consiglio Nazionale alla Ragioneria Generale dello Stato 22/12/15 prot. 4733 in merito alla obbligatorietà di iscrizione all'albo.

Sentenza della Cassazione n. 7776/2015: Rimborso da parte del datore di lavoro della quota di iscrizione all’albo professionale. Modalità di richiesta all'Ente.
La recente sentenza della Corte di Cassazione n.7776/2015 ha sancito che il pagamento della quota d’iscrizione all’albo professionale di alcuni avvocati dipendenti di una pubblica amministrazione, con vincolo di esclusività di rapporto, essendo un costo per lo svolgimento dell’attività “deve gravare” sul datore di lavoro pubblico e non sul lavoratore.

 
Ordine Assistenti Sociali
Consiglio Regionale della Lombardia
Via Saverio Mercadante, 4 | 20124 Milano
Tel | 02 86457006
Fax | 02 86457059
C.F. | 97165370152
Mail | info@ordineaslombardia.it
Pec | croas.lombardia@pec.it