Commissione deontologica disciplinare

COMMISSIONE ETICA E DEONTOLOGIA

Mandato consiliare 2017 - 2021

 

In data 24/01/2018, con delibera n. 3,  è stata così definita la composizione della istituenda Commissione Etica e Deontologia:

Cognome nome Ruolo
Silvani Mirella  (sez. A) - Presidente Membro del Consiglio
Bruno Riccardo  (sez. B) - Vicepresidente Membro del Consiglio
Bianchi Mariacecilia  (sez. A) - Consigliere Membro del Consiglio
Dorigo Marilena (sez. A)  Membro esterno
Ghisalberti Renata (sez. A)  Membro esterno

 

 

 


COMMISSIONE DEONTOLOGICO DISCIPLINARE

Mandato consiliare 2013 - 2017

AVVISO

Visto il Regolamento per il funzionamento del procedimento disciplinare locale approvato con delibera n. 175 del 15/11/2013 si comunica che a decorrere dal 24 maggio 2014 la Commissione deontologica disciplinare cessa le Sue funzioni che vengono assunte dal Consiglio Regionale di Disciplina insediatosi in data 24 maggio 2014, come nominato da decreto del Presidente del Tribunale di Milano 15-04-2014.  LINK al Consiglio Territoriale di Disciplina 

In data 10/04/2014, con delibera n. 93,  è stata così ridefinita la composizione della Commissione deontologico disciplinare:

Cognome nome Ruolo
Curreli Valeria Antonella (sez. B) Segretario
Dusi Alessandra (sez. A) Presidente
Govi Alessandra (sez. A) componente
Spinelli Alessandra (sez. B) componente
Turetti Egidio Sauro (sez. A) componente

 

In data 1/10/2013 nella seduta di insediamento del Consiglio regionale è stata nominata la Commissione deontologico disciplinare.  
(art. 11 Regolamento Sanzioni disciplinari e procedimento. Approvato nella seduta del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali del 16 novembre 2007. Modificato all’art.12, comma 1., con delibera del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali del 28 marzo 2009)

 

Cognome nome Ruolo
Bellicoso Antonio (sez. A) componente
Caseri Tiziana Monica  (sez. A) componente
Curreli Valeria Antonella (sez. B) Segretario
Dusi Alessandra (sez. A) Presidente
Petroni Laura (sez. B) componente

La Commissione deontologica disciplinare è chiusa alla partecipazione di membri esterni per la natura dei compiti istituzionali in applicazione della parte sanzionatoria connessa al Codice Deontologico dell’assistente sociale.

La funzione disciplinare, corollario necessario per la tutela dei cittadini e la promozione del corretto esercizio professionale, è stata rafforzata dopo la modifica del Codice deontologico del 2009 e dalla precedente modifica dell’annessa parte regolamentare relativa alle sanzioni.

La Presidente del CR, rispetto alla conciliazione e alla verifica delle segnalazioni pervenute e la Commissione Deontologica Disciplinare, attraverso la regolare applicazione dei procedimenti disciplinari aperti dal CR, hanno maturato un’ importante esperienza relativamente alle segnalazioni del periodo 2009-2012.

I dati sono i seguenti:

 

2009

2010

2011

2012

segnalazioni

6

12

4

10

archiviazioni

 

1

2

9

Procedimenti avviati

6

11

2

1

Procedimenti conclusi

6

11

1

1

Il DPR 137/2012 (riforma delle professioni ordinate) pone in capo ad un nuovo organismo la competenza disciplinare, mantenendo al CR la competenza amministrativa.

Il regolamento, a cura del CN (scadenza 14 novembre), e i conseguenti  impegni per il CR, organizzativi ed economici, non sono conosciuti.

Codice deontologico dell'assistente sociale

COMPONENTI (Mandato 2009-2013)

La Commissione deontologico disciplinare, per la natura dei suoi compiti istituzionali, spettanti al Consiglio, è chiusa alla partecipazione di esterni

Cognome nome Ruolo
Fattizzo Floriano (B) Presidente
Ferraguti Paola (A) Segretario
Dusi Alessandra (A) componente
Gallina Margherita (A) componente
Spinelli Alessandra (B) componente
Ordine Assistenti Sociali
Consiglio Regionale della Lombardia
Via Saverio Mercadante, 4 | 20124 Milano
Tel | 02 86457006
Fax | 02 86457059
C.F. | 97165370152
Mail | info@ordineaslombardia.it
Pec | croas.lombardia@pec.it