Dopo i fatti di Bibbiano posizione unitaria dei Consigli Regionale e Nazionale

“Tutti impegnati perché la professione sia sempre esercitata nella maniera migliore da tutti gli assistenti sociali. Fermi e decisi contro ogni speculazione mediatica e politica che ha seguito i fatti di Bibbiano”. E’ il messaggio condiviso espresso dal presidente del Consiglio Nazionale degli Assistenti Sociali Ganmario Gazzi a conclusione della conferenza straordinaria, convocata a Roma il 27 luglio scorso. Il Cnoas e tutti i presidenti dei consigli regionali hanno affrontato i temi della formazione, della riforma della professione, della sua rappresentazione e comunicazione al di là della contingenza. Pieno accordo nell’intento di individuare le criticità  e nel mettere in atto un’attento monitoraggio degli organi di informazione.  Leggi il comunicato Cnoas   

Ordine Assistenti Sociali
Consiglio Regionale della Lombardia
Via Saverio Mercadante, 4 | 20124 Milano
Tel | 02 86457006
Fax | 02 86457059
C.F. | 97165370152
Mail | info@ordineaslombardia.it
Pec | croas.lombardia@pec.it