Gruppo legge 23
Denominazione gruppo Legge 23
Referente e partecipanti

REFERENTI:
Orazio Lietti, Mirella Silvani

PARTECIPANTI:
Bacchetta Luca
Baroffio Laura
Bettanello Maria Cristina
Bianchi Mariacecilia
Ciceri Adele Rita
Colombo Maria Adele
Corsi Livia
D'addazio Stefano
Dusi Alessandra
Falcone Laura
Fusi Mantegazza Tania Fernanda
Panni Neomi
Patruno Simona
Pugnoli Carla Maria
Spinelli Alessandra
Turetti Egidio
Zaltieri Manuela

Definizione obbiettivi di lavoro (finalità)

DEFINIZIONE OBIETTIVI DI LAVORO:

Analizzare i contenuti e l’impianto della legge regionale 23/2015 al fine di esprimere come Ordine una prima valutazione sui cambiamenti innescati ed una proposta di organizzazione dell'attività degli Assistenti nei nuovi enti costituiti.

BREVE DESCRIZIONE DEL PROGETTO

L'ipotesi si lavoro è stata proposta nella seduta del CROAS n. 3 del 14 marzo u.s. in considerazione delle sollecitazioni, provenienti da alcuni consiglierei e gruppi territoriali , ad avviare un approfondimento sull’impatto che la legge di riforma del sistema sociosanitario regionale avrebbe avuto ed in parte già aveva sulle organizzazioni e sugli Assistenti Sociali
La proposta sviluppata in seguito al confronto tra i consiglieri referenti e le “ cariche “ ha previsto la costituzione di un gruppo di lavoro composto secondo i seguenti criteri:
numero massimo componenti 20
1) Iscrizione CROAS Lombardia e attività prioritariamente in servizi sanitari e7o sociosanitari in Regione
2) Rappresentatività dei diversi servizi interessati dalla riforma: Consultori/CPS( SERT/ Ospedali/ unità di valutazione multidimensionale/ CEAD
3) Partecipazione a Gruppi consiliari e/o a gruppi territoriali o a tavoli istituzionali ed inter istituzionali anche in Regione
con il compito di avviare una lettura approfondita della legge 23 e individuare l’organizzazione dei servizi sottesa e proposta dal legislatore con le linee d’indirizzo dei POAS per le ATS e ASST. E stata programmata una prima fase di tre incontri, concentrati nel mese di maggio e giugno, a conclusione della quale elaborare una prima relazione utile a definire le funzioni del SSP e una proposta da avanzare nelle sedi istituzionali responsabili della definizione dei Pian organizzativi
E’ stata quindi prevista una seconda fase di lavoro nella quale approfondire con un esperto esterno al gruppo gli argomenti elaborati e le proposte avanzate al termine e riuscire a sintetizzare in un documento finale i contenuti emersi

Breve descrizione del progetto
Eventi | Seminari SEMINARIO "IL SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE NELL’EVOLUZIONE DEL SISTEMA SOCIOSANITARIO IN LOMBARDIA" MILANO, 24 FEBBRAIO 2017
Materiali vari Relazione/slides Egidio Turetti, Relazione/slides Giovanna Parravicini, Relazione/slides Manuela Zaltieri, Relazione/slides Patrizia Castellucci, Locandina Seminario 24 febbraio 2017, Verbale incontro 12_05-2016 1°.pdf, Verbale incontro 20_05-2016 2°.pdf, PRIMA RELAZIONE GRUPPO LEGGE 23_15-Ultima_27.6.2016_mad.pdf
Archivio

 

 

Ordine Assistenti Sociali
Consiglio Regionale della Lombardia
Via Saverio Mercadante, 4 | 20124 Milano
Tel | 02 86457006
Fax | 02 86457059
C.F. | 97165370152
Mail | info@ordineaslombardia.it
Pec | croas.lombardia@pec.it