Protezione Giuridica / AdS - mandato consiliare 2017/21
Denominazione gruppo PROTEZIONE GIURIDICA / ADS
Referente e partecipanti

Referente esterno:: DANIELA POLO
Consigliere referente: ORAZIO LIETTI

COMPONENTI:
10 / 15 assistenti sociali provenienti da esperienze professionali diverse tutte connesse con il tema della protezione giuridica: Uffici di protezione Giuridica di ambito, UPG di Comuni grossi, medi e piccoli, Terzo Settore, Uffici di piano …

Definizione obbiettivi di lavoro (finalità)

Con la nuova e più appropriata denominazione di “GRUPPO PROTEZIONE GIURIDICA” il gruppo Amministrazione di Sostegno - già operativo dal 2012 - si propone per il 2018 di ampliare lo sguardo verso ogni forma di tutela giuridica, affrontare i temi posti da recenti norme (fine vita), rispondere a bisogni formativi e consulenziali dei colleghi.

Le attività 2018:
- divulgazione in accordo con il consiglio del materiale prodotto nel 2017,
- elaborazione di risposte a quesiti posti da colleghi, in collaborazione con altre commissioni (deontologica, libera professione, formazione continua, …)
- preparazione di FAQ inerenti il ruolo dell’assistente sociale e il corretto agire professionale (da pubblicare sul sito)
- contributo alla modifica del codice deontologico alla luce dei temi posti dalla protezione giuridica
- rappresentanza dell’ordine in alcuni gruppi significativi attraverso la partecipazione di esperti del gruppo (es. gruppo AdS per pazienti psichiatrici attivo presso Tribunale di Milano)
- studiare le connessioni ed i risvolti etici del ruolo AdS nell’ambito della recente legge sulle disposizioni di fine vita (in collaborazione con il gruppo cure palliative ed il gruppo anziani)

Finalità (obiettivi):
- approfondire i temi della protezione giuridica alla luce del ruolo degli assistenti sociali in tutte le aree tematiche
- sostenere un coretto esercizio del ruolo professionale
- sostenere le competenze professionali con la divulgazione dei documenti già prodotti

Breve descrizione del progetto

Organizzazione del gruppo di lavoro:

- attività di gruppo con esame di documentazione ed elaborazione di esperienze e buone prassi

- sviluppo di connessioni con il lavoro di altri gruppi CROAS (operazione necessaria per la caratteristica di “trasversalità” del tema della tutela giuridica delle persone fragili)

- partecipazione della referente e altri partecipanti del gruppo ad eventi formativi organizzati dalle commissioni territoriali per la formazione continua


Fasi/tempi di realizzazione delle attività:

- max 10 incontri nell’anno, di 3 / 4 ore ciascuno, presso la sede del CROAS

- incontri territoriali di formazione secondo i bisogni che emergeranno e concordati di volta in volta con il consiglio (budget da definire di volta in volta)


Documentazione:

- preparazione di slide per facilitare la divulgazione del documento 2017 sul “Servizio per la gestione della protezione giuridica delle persone fragili”

- stesura di FAQ da pubblicare sul sito e divulgare


Eventi | Seminari

Vai agli eventi 2015/2016

Materiali vari Linee di indirizzo per Assistenti Sociali in tema di amministrazione di sostegno, Quaderno dell'Ordine - 2017
Archivio

Anno 2012

Anno 2013/2014

- Anni 2015/16

 

Ordine Assistenti Sociali
Consiglio Regionale della Lombardia
Via Saverio Mercadante, 4 | 20124 Milano
Tel | 02 86457006
Fax | 02 86457059
C.F. | 97165370152
Mail | info@ordineaslombardia.it
Pec | croas.lombardia@pec.it